Home 2016 – I RACCONTI DEL MERLETTO

2016 – I RACCONTI DEL MERLETTO

locandina carnevale 2016_25Gennaio-page-001Debutto dello spettacolo teatrale: RACCONTI DEL MERLETTO

I giorni 3 e 4 febbraio, in doppia replica alle ore 16.00 e alle ore 17.00, l’associazione culturale Arte-Mide debutterà con la performance Racconti del Merletto al Museo Diocesano di Venezia Chiostro di Sant’Apollonia.
Costanza è una donna aristocratica della seconda metà del ‘400, epoca alla quale si attribuisce la nascita del merletto Veneziano. Segregata in convento fin dalla giovane età, decide di salvare una bambina dalla miseria: Rosetta, insegnandole come se fosse sua figlia i segreti del merletto.
In scena l’attrice Chiarastella Seravalle, nonchè curatrice dello spettacolo e presidente dell’associazione Arte-Mide, da tempo impegnata in progetti teatrali legati all’universo femminile Veneziano e la musicista Rachele Colombo autrice delle musiche ispirate ai racconti delle merlettaie di Burano e ai canti di tradizione orale sopravvissuti alla modernizzazione.

Lo spettacolo, arricchito dalle proiezioni video a cura di Massimiliano Ciammaichella, descrivono le fasi di lavorazione del merletto. Rielaborato in occasione del Carnevale di Venezia 2016, sarà una tappa fondamentale che anticipa il debutto nazionale al teatro Goldoni dello spettacolo Le Merlettaie, durante la Settimana del merletto nel mese di giugno realizzata in collaborazione con l’UNESCO, La Regione Veneto, il Comune di Venezia, e la Biennale del Merletto Italia.

Arte-Mide che da anni fa ricerca scientifica e antropologica in collaborazione con Doretta Davanzo Poli, intervistando le merlettaie Veneziane, ha voluto dare voce per la prima volta nella scena teatrale del carnevale, alla figura della merlettaia come soggetto creativo di questa forma di alto artigianato artistico, che è stato fonte di sostentamento di intere famiglie nel corso dei secoli.

Arte-Mide continua i suoi studi sul merletto dedicando alla città di Venezia una Settimana sul Merletto, dando la possibilità nel mese di Giugno 2016 ai cittadini e ai turisti di capire e appassionarsi di un’arte Veneziana che sta per scomparire.

Arte-Mide inoltre porta avanti un progetto più ambizioso per la Salvaguardia del Merletto, che la vedrà impegnata per il triennio 2017- 2020 con diverse attività sul territorio Veneziano.

Il progetto è giunto a questa fase grazie alla sinergia e risorse di più enti: La Regione Veneto, Il Comune di Venezia,
la Fondazione Musei Civici di Venezia, UNESCO Laguna, la Municipalità di Venezia Murano – Burano, la Confartigianato di Venezia, la Fondazione Adriana Marcello e molte associazioni di artigiani e merlettaie veneziane e della terraferma.

In seguito alla documentazione storica di ricercatori e esperti del merletto e alle numerose interviste fatte alle merlettaie e, vista la quantità e qualità del lavoro Arte-Mide porta avanti un documentario per la Regione Veneto che sarà realizzato entro settembre 2016.

Venezia fa parte delle quattordici Comunità che costituiscono la “rete” per la promozione sostenendo anche finanziariamente, il Progetto di Candidatura del Merletto Italiano a Patrimonio Immateriale dell’Umanità dell’UNESCO.

Direzione artistica Chiarastella Seravalle
Ideazione, drammaturgia, regia e produzione Arte-Mide Teatro
Ricerca, musica e testi originali Rachele Colombo
Videoproiezioni Massimiliano Ciammaichella
Consulenza storica Doretta Davanzo Poli – Maria Teresa Sega
Organizzazione Enrica Cavalli, Antonella Ligios